Come l’Additive Manufacturing può essere utilizzato per realizzare inserti per stampaggio

L’ Additive Manufacturing, ed in particolare la tecnologia di produzione DMLS / SLM per la stampa 3d dei metalli, trova destinazione d’uso nella realizzazione di inserti per stampi ad iniezione e per la pressofusione. Sfruttando le potenzialità degli impianti di classe industriale è possibile definire geometrie complesse che portano forti vantaggi negli aspetti critici dell’elemento come ad esempio il raffreddamento dello stesso.
Inserti per stampaggio realizzati tramite additive manufacturing

Quando scegliere un inserto realizzato in additive manufacturing

Tradizionalmente lo stampaggio con inserti metallici è eseguito con lo scopo di rafforzare le proprietà meccaniche degli inserti, ridurre il tempo ciclo e ottenere manufatti stampati con una migliore qualità estetica / dimensionale.
L’altro scopo è quello di inserire un elemento con proprietà termiche specifiche, in uno stampo di un materiale differente, avente altre performance meccaniche (magari di durata nel tempo).

Un altro uso, più critico, riguarda la creazione di canali di raffreddamento particolari ed equidistanti dal bordo. Canali di raffreddamento così conformati permettono una maggiore dissipazione di calore nell’unità di tempo con la conseguente riduzione della durata del ciclo di stampaggio ed una riduzione delle deformazioni sul prodotto finito, incrementando la qualità del manufatto finale

Inserti per lo stampaggio realizzati tramite stampa 3d dei metalli

La stampa 3d dei metalli industriale è la soluzione più indicata per il raffreddamento di parti con forme complesse

Dissipare più calore in meno tempo può avvenire ricostruendo il canale di raffreddamento in prossimità dei bordi della parte. Ovviamente, in caso di forme complesse, i metodi tradizionali come fresatura e foratura hanno dei limiti fisici quasi impossibili da superare.

Utilizzare la manifattura additiva attraverso la tecnologia di sinterizzazione dei materiali metallici permette di risolvere questo problema relegandolo a questione tecnica risolvibile. La possibilità di costruire libere geometrie, fondendo strato su strato le polveri metalliche di leghe identiche per proprietà meccaniche e di resistenza ai pezzi ottenuti dal pieno, permettono un adeguamento naturale ad ogni forma garantendo una dissipazione uniforme del calore su tutta la superficie.

  • Riduzione dei tempi del ciclo di stampaggio
  • Maggiore durata dell’inserto
  • Minori deformazioni del pezzo a causa di surriscaldamenti concentrati

Se devi stampare un pezzo critico, importante e dalla forma complessa assicurati che il sistema produttivo che hai scelto operi al massimo della sua efficienza mantenendo, inoltre, la perfetta replicabilità degli elementi prodotti.

Gli inserti metallici realizzati tramite Additive Manufacturing Industriale possono essere l’elemento che migliora sensibilmente il tuo processo produttivo.


RICHIEDICI UNA QUOTAZIONE ORA per il tuo prossimo inserto


Approfondimenti correlati

Stampa 3D del metallo, additive manufacturing versatile STAMPA 3D METALLO: elementi funzionali nel materiale definitivo

La sinterizzazione dei metalli è, ad oggi, la tecnologia più innovativa ed evoluta che possiamo fornire: le polveri metalliche vengono fuse tramite un laser ed il risultato è il modello direttamente in metallo pronto per essere usato come elemento definitivo.[ dettagli ]



==> Richiedi una quotazione per il tuo prossimo modello! <==



Entra in produzione e "Vivi la differenza"

Un video per mostrarti il nostro reparto dedicato all'additive manufacturing industriale con tecnologia DMLS / SLM. Le polveri sono spinte al limite per ottenere solo il risultato che desideri: nessun compromesso. [ Visualizzalo in HD e Full Screen! ]

Nuova XLine 2000R in produzione Arriva in produzione la X line 2000R®

L' Additive Manufacturing e la Prototipazione Rapida in metallo di grandi dimensioni sono, oggi, a tua disposizione grazie alla nuova Concept Laser X line 2000R®. [ dettagli ]